“Anime gemelle” di Eduardo Rovner

xbdxAna e Oswald sono una coppia ormai stanca. Lei confeziona pullover in casa e lui lavora in tribunale. Un giorno Oswald riferisce ad Ana di un suo incontro con una donna – Magda – e le confessa, per gradi, di esserne stato attratto e di avere avuto un rapporto con lei in un albergo. Ana fa scenate di gelosia, poi Oswald le dice che Magda è una donna sola e che accetta qualsiasi conoscenza pur di stare in compagnia e che avevano perfino pensato di vivere tutti e tre insieme. Poco dopo Magda è in casa loro. Ana non l’accetta e comincia a metterla in crisi, minacciando di sfregiarla con un ago da maglieria. Magda e Oswald, per calmarla, la legano a una sedia e la imbavagliano. Il gioco estenuante continua, finché in casa non si presenta Luis, che conosceva bene Ana perché, oltre ad averle riparato la macchina da lavoro, era stato fortemente attratto da lei e lei da lui. Per di più, la loro conoscenza risaliva a tempi assai remoti, addirittura alla scuola. Commedia gradevolissima ricca di spunti e di sorprese, a tratti molto divertente e quasi demenziale.

 

Personaggi:    2  uomini   -    2   donne

Scarica: Copione