CHESNOT, Pierre

1–12 di 13 risultati

Pierre Chesnot è un autore drammatico che ha visto la sua carriera decollare nel 1976 con l’opera A Wish, interpretata dall’enorme Bernard Blier. Quarant’anni dopo, è con Bernard Menez nel ruolo principale che lo spettacolo diretto da Luq Hamet viene riprodotto nella capitale, dopo un tour trionfale nella provincia. Il successo del pezzo mostra che i testi di Pierre Chesnot non sono invecchiati e che l’avidità è ancora un eccellente soggetto di vaudeville. Nel frattempo, l’opera è stata anche riprodotta nel 1991 con Roger Pierre, diretto da Francis Joffo.

Altri grandi successi hanno contribuito a rendere Pierre Chesnot un grande autore come una villa privata nel 1978, o Un bellissimo bastardo interpretato per la prima volta nel 1987 da Jean-Jacques e Micheline Dax, poi nel 2004 da Bernard Tapie. Nel 1997, è Popek e Danièle Evenou che danno vita ai suoi testi nella commedia Uccelli divertenti. Nel 2012, Peter Carpentier mette in scena Les Copines in un riadattamento del testo scritto da Pierre Chesnot. Il pezzo incontra ancora una volta un importante successo popolare, confermando che i testi di Pierre Chesnot sono decisamente senza tempo. Riduci il testo