COONEY, Ray

1–12 di 17 risultati

Autore, attore, produttore e regista, Ray Cooney è senz’altro una tra le più prolifiche e importanti figure del teatro inglese ed europeo. La sua prima opera teatrale “One for the pot” (scritta in collaborazione con Tony Hilton ) risale al periodo in cui era attore della compagnia di Brian Rix. Seguiranno tra gli altri “Chase me Comrade”, “My Giddy Aunt”, “Not now Darling”, “Run for your wife”, “Move over Mrs Markham”, “Two into one”, “Out of Order” e “Funny Money”. Produttore teatrale attivissimo e con notevole talento. Oltre alle sue commedie produce: “Whose Life is it Anyway” di Brian Clark con Tom Conti, che esporta anche a Broadway dove Conti vince il Tony Award come migliore attore: “They are Playing Our Song” di Simon sempre con Tom Conti, “Chicago”, e altri innumerevoli successi. È fondatore (con attori del calibro di Dame Judi Dench, Tom Conti, Donald Sinden, Tom Courtenay) del “Theatre of Laughter Company” con sede allo Shaftesbury Theatre di Londra. La nascita di questa compagnia risale proprio allo stesso periodo in cui, proprio allo Shaftesbury, “Run for Your Life” (questo il titolo originale di “Taxi a due piazze”) sbaragliava i botteghini del West-End londinese cominciando una corsa che lo avrebbe portato al sorprendente numero di oltre 3500 repliche con addirittura 32 cambi di cast. Dobbiamo ringraziare Garinei e Giovannini, ma soprattutto la Signora Laura del Bono, se il teatro di Cooney si è fatto conoscere anche in Italia.