PATRCK, John

Visualizzazione di tutti i 2 risultati

John Patrick (17 maggio 1905 – 7 novembre 1995) è stato un drammaturgo e sceneggiatore americano

John Patrick Goggin è nato a Louisville, nel Kentucky. I suoi genitori lo abbandonarono presto e passò una gioventù delinquente in case famiglia e collegi. All’età di 19 anni, ottenne un posto come presentatore alla KPO Radio di San Francisco, in California, sposando Mildred Legaye nel 1925. Scrisse oltre mille copioni per il programma radiofonico Cecil e Sally (originariamente intitolato “Le cose più divertenti”), trasmesso tra il 1928 e il 1933. Gli unici attori dello spettacolo erano Patrick e Helen Troy. Nel 1937, Patrick scrisse adattamenti per la serie di Streamlined Shakespeare della NBC, la guest star Helen Hayes.
Realizzato con un budget limitato, il suo primo spettacolo, Hell Freezes Over, diretto da Joshua Logan, ha avuto una breve tournée a Broadway nel 1935. Tuttavia, il merito gli ha aperto la porta come sceneggiatore di Hollywood.
Nel 1942, una seconda commedia, The Willow and I, fu prodotta con Martha Scott e Gregory Peck nei ruoli da protagonista. Prima della sua prima notte, Patrick si era offerto volontario per l’American Field Service che forniva servizi medici a sostegno dell’esercito britannico che combatteva la seconda guerra mondiale. Ha servito con l’Ottava Armata di Montgomery in Egitto e successivamente ha visto l’azione in India e in Birmania dove sono germogliate le idee per il suo prossimo gioco The Hasty Heart. Patrick completò il gioco sulla nave che lo riportò negli Stati Uniti dopo la guerra, e si dimostrò un grande successo commerciale, adattandosi allo schermo nel 1949, con Ronald Reagan come protagonista, e per la TV nel 1983.
Le sue prossime due commedie, The Curious Savage (1950) e Lo and Behold (1951), andarono meno bene, ma fu il suo adattamento teatrale del 1953 del romanzo di Vern J. Sneider The Teahouse of the August Moon che segnò l’apice della sua fama, vincendo sia il Premio Pulitzer che il Tony Award per il drama. Adattò il dramma per lo schermo nel 1956 e per il palcoscenico musicale, sotto il titolo Lovely Ladies, Gentlemen gentili, nel 1970. Nel 1954 scrisse la sceneggiatura del film Three Coins in the Fountain e in 1955, lui adattato un famoso libro autobiografico, A Many-Splendoured Thing di Han Suyin, per il film Love Is a Many-Splendored Thing.
La sua opera successiva, Good as Gold (1957), fu accolta meno bene, e gran parte del resto della sua carriera fu dedicata a una serie di lavori di sceneggiatura di successo. Dopo il successo con The Hasty Heart, Patrick ha acquistato la tenuta di 65 acri (Hasty Hill a Suffern, New York). In seguito si trasferì a Saint Thomas, negli Stati Uniti Isole Vergini.
Il 7 novembre 1995, il drammaturgo di 90 anni fu trovato morto nella sua stanza con un sacchetto di plastica in testa. La sua morte fu decretata un suicidio. Patrick è ora ricordato per il suo lavoro sullo schermo anche se le sue opere rimangono popolari nei teatri di comunità.
La Collezione John Patrick, inclusi i libri, le lettere e i manoscritti del drammaturgo, si tiene presso il Dipartimento di libri rari dell’Università di Boston.