1984 ,

«Cosa accadrebbe se fossi osservato tutto il tempo? – si interroga Lenton – E se le autorità conoscessero tutti i tuoi pensieri? Quale sarebbe la cosa peggiore che potrebbero scoprire? E se la usassero contro di te?». Winston Smith lavora per il Ministero della Verità, il suo compito è quello di riscrivere la storia in modo che si accordi con le idee del partito. Gli accadimenti che contraddicono la versione del partito, vengono cancellati e riscritti. Le notizie sono finte. Winston è bravo nel suo lavoro, ma una curiosità si insinua in lui, una curiosità sul vero passato. E una donna. È possibile innamorarsi in questo mondo? Questa domanda avrà conseguenze pericolose per Winston: la condanna alla terribile e famigerata Camera 101. A partire da un’indagine sulla verità e sulle diverse forme di controllo del pensiero attraverso i mezzi di comunicazione di massa, nel suo 1984 Lenton mette in luce quanto Orwell sia attuale oggi più che mai: in un mondo costantemente sorvegliato, quanto è improbabile che le autorità arrivino a controllarci del tutto?

http://emiliaromagnateatro.com/production/1984/

https://cartellone.emiliaromagnacreativa.it/it/evento/1984/

http://modena.emiliaromagnateatro.com/spettacolo/1984/ 

http://www.sassuolo2000.it/2018/04/11/sino-al-22-aprile-1984-di-orwell-regia-matthew-lenton-al-teatro-delle-passioni-di-modena/

10.0015.00 IVA esclusa

Svuota

Personaggi:  4 uomini – 1 donna

Autore

Numero di Donne

Numero di Uomini

Supporto Sceneggiatura

, ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “1984”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *