ALLE CINQUE DA ME? ,

Jean-Marc Lambert, scapolo trentasettenne, e Cécile Delambre, nubile sulla trentina, vivono nello stesso stabile, ad un piano di distanza. Jean-Marc è stanco della vita da single, fatta di solitudine e primi appuntamenti. Cécile, dopo aver incontrato una sua vecchia amica adesso madre, decide di avere un figlio. Entrambi, ormai stufi di avventure senza futuro, decidono di mettersi alla ricerca dell’anima gemella. Come brevi sketch, si susseguono alternativamente gli appuntamenti prima di Jean-Marc e poi di Cécile: esperienze a volte ridicole, a volte disastrose, commentate spietatamente da entrambi. L’immagine che l’uno ha dell’altra rasenta la malattia mentale, alimentata dalla stravagante galleria di personaggi che frequentano le due case: muscolosi quanto insulsi maestri di sci, mogli insoddisfatte e vendicative, maliziose ausiliarie del traffico e gay insospettabili. La ricerca dei due sembra approdare soltanto a sonori fiaschi ma, quando entrambi sembrano aver perso le speranze, ecco che accade l’imprevedibile: l’uomo che Cécile deve incontrare annulla l’appuntamento, la donna che Jean-Marc attende per una cena a lume di candela fa lo stesso. Così, percorrendo il piano che li separa, Jean-Marc bussa alla porta di Cécile e le propone di consumare insieme la cena che ha preparato, lei accetta ed è così che prende il via la loro prima “esperienza normale”.

10.0015.00 IVA esclusa


Il file sarà scaricabile solo una volta ed entro un max di 7 giorni.
Svuota

Personaggi: 1 uomini  – 1 donna

Autore

Numero di Donne

Numero di Uomini

Supporto Sceneggiatura

, ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “ALLE CINQUE DA ME?”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *