BRANCOLANDO NELLE PAROLE ,

Questa commedia si esprime tramite i commenti di una classe di adulti analfabeti che guidati da Joyce, un’insegnante borghese di gran cuore ed estremamente generosa, intraprendono concretamente il tentativo verso il miglioramento di se stessi. La problematica è affrontata dal punto di vista degli allievi, rigorosamente di origine proletaria, e dall’ottica del loro rapporto con Joyce, nei confronti della quale nutrono una grande diffidenza ma in cui, allo stesso tempo, avvertono una profonda e genuina comprensione delle proprie difficoltà di adattamento e inserimento sociale. La commedia si svolge interamente dentro una scuola ed è costituita da un susseguirsi dinamico di scene e dialoghi a due che intensificano non soltanto il ritmo, ma il significato sociale di tutta l’opera, con toni umoristici molto forti che ne alleggeriscono la spigolosa critica. I personaggi giungono alla fine della commedia, dimostrando di aver fatto numerosi e significativi progressi, ma non è immediata la risoluzione ed elevazione della propria condizione e del proprio ruolo all’interno del tessuto sociale.

10.0015.00 IVA esclusa

Svuota

Personaggi: 2 uomini – 2 donne

Autore

Numero di Donne

Numero di Uomini

Supporto Sceneggiatura

, ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “BRANCOLANDO NELLE PAROLE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *