CORRI TU CHE CORRO IO ,

Cosa fareste se doveste nascondere in casa vostra il primo ballerino della Compagnia di Ballo di Mosca, che, eludendo la sorveglianza del KGB, si è rifugiato in occidente?

E se anche i vostri complici fossero del tutto improvvisati e riuscissero solo ad ingarbugliare la situazione?

Il povero Rudy Petrovyan, fuggito dall’ambasciata russa a Londra, si ritrova proprio nella casa di un

ufficiale di marina coinvolto nella soluzione del caso, dove circolano anche un agente di polizia ed un funzionario del Ministero della Difesa.

 In tutto questo, i goffi tentativi di un terzetto che vorrebbe aiutare il ballerino a sfuggire agli agenti sovietici, riescono solo a portare lo scompiglio in casa del Comandante Rimmington.

Lo stesso titolo della commedia, Corri tu, che corro io!, anticipa il ritmo crescente impresso dall’autore a questo lavoro, ricco di divertenti battute e di situazioni comiche che esaltano le caratteristiche, che ormai si può considerare, a giusto titolo, “specialista” di Ray Cooney.

10.0015.00 IVA esclusa

Svuota

Personaggi: 7 uomini – 3 donne

Autore

Numero di Donne

Numero di Uomini

Supporto Sceneggiatura

, ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “CORRI TU CHE CORRO IO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *