IL FIUME OSCURO ,

Inghilterra, estate del 1937. L’ex maestra di francese Ella Merriman ha una graziosa casetta non lontano da Londra, proprio a ridosso del fiume. Soffre enormemente per la perdita del figlio, Johnny, morto nel 1915 durante la guerra in Francia. Ha bisogno di soffocare il suo dolore circondandosi di gente: per questo, pur dovendosi occupare dell’ottantenne padre malato, decide di accogliere in casa il figlio di un’amica, il piccolo Mervyn a cui darà lezioni di francese. Ma ciò non le basta, decide quindi di affittare un paio di camere a una sua ex alunna, Catherine Lisle e alla sua amica Gwen. Per puro caso la stessa sera dell’arrivo delle due affittuarie, bussa alla porta un venditore ambulante, Maltby, il quale risulterà essere un commilitone di Johnny. La signora Merriman lo accoglie in casa come domestico per avere qualcuno con cui parlare del figlio. Maltby ascolta pazientemente i racconti di Ella ma si guarda bene dal rivelarle la verità sulla morte di Johnny. Catherine Lisle è divorziata da un anno, ma è evidente che ama ancora il marito Chris. Spera che il ritorno ai luoghi del passato possa aiutarla a guarire dalla sua depressione.

10.0015.00 IVA esclusa

Svuota

Personaggi: 6 uomini – 3 donne

Autore

Numero di Donne

Numero di Uomini

Supporto Sceneggiatura

, ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “IL FIUME OSCURO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *