RESIDENCE “MARBLE ARCH” , ,

Una vecchia attrice ormai in declino, Laura Logan, riceve offerte di interviste dalla Nuova Zelanda. Il suo amante, Max, che si reca da lei tutti i giovedì sera, è chiuso nel suo bagno da parecchio tempo. Laura gli parla, ma lui non risponde. Lei teme che sia morto, anzi ne è sicura. Il portiere dello stabile, McNee, sale da lei per portarle via la spazzatura, lei inventa delle scuse per non farlo entrare, ma non ci riesce. Ad un certo punto arriva una giovane giornalista, Signorina Parker. Laura è molto a disagio, ma alla fine riesce a concederle un’intervista, parlando di Max come se fosse morto e sepolto. Max naturalmente non è morto… Aspettate di assistere al finale, un po’ “giallo”, alla John Mortimer.

10.0015.00 IVA esclusa

Svuota

Personaggi: 2 uomini – 2 donne

Autore

Numero di Donne

Numero di Uomini

Supporto Sceneggiatura

, ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “RESIDENCE “MARBLE ARCH””

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *