SCENEGGIATURA ,

Quella che doveva essere la sceneggiatura di un film, poi rifiutata, diventa una lettura in cui, in un futuro non troppo lontano, gli Stati Uniti d’America si trovano in uno stato di decadenza politica, economica, morale e sociale. I Repubblicani sono al potere dal 2000 e le guerre preventive contro il terrorismo si sono succedute, tanto da infiacchire l’egemonia americana nel mondo. Il popolo americano comincia a sollevarsi contro questo stato di cose e va alla ricerca di una vita migliore al di là dei confini del paese. Il governo, rendendosi conto della sua vulnerabilità, ostacola per quanto possibile questo esodo: i passaporti non vengono rinnovati, i permessi d’espatrio non concessi, i confini a nord e a sud sono pattugliati giorno e notte, il traffico aereo quasi bloccato.

10.0015.00 IVA esclusa

Svuota

Personaggi: 6 uomini – 1 donna

Numero di Donne

Autore

Numero di Uomini

Supporto Sceneggiatura

, ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “SCENEGGIATURA”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *