SETE ,

Dopo il naufragio di una lussuosa nave da crociera, si ritrovano, in mezzo al mare, su una zattera di salvataggio una ballerina, un agiato gentiluomo, e un marinaio. Non hanno né acqua né viveri e la zattera è circondata dagli squali. Metafora travolgente dell’esistenza, la zattera è teatro (nel teatro) dell’umana fragilità dei tre personaggi, che consumano i loro ultimi istanti di vita e la loro follia prima di morire di sete.

Il prodotto non è attualmente in magazzino e non disponibile.

Personaggi: 2 uomini – 1 donna

Autore

Numero di Donne

Numero di Uomini

Supporto Sceneggiatura

, ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “SETE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *