UN BICCHIERE DI AMARO ,

Norah Grant non ha mai rivelato al marito Fred, uomo integerrimo, di avere un figlio illegittimo. Una sera una certa Evie si introduce a casa di Norah e la minaccia di spifferare tutto al marito se lei non le dà dei soldi affinché Roy (il figlio appunto) e lei possano lasciare Londra. Norah all’inizio resiste al ricatto ma Evie è ben informata. Arriva qualcuno ed Evie è costretta a scappare ma promette di ritornare. Alla porta c’è l’ispettore Hammond il quale sta dando la caccia proprio a Evie. Mettendo sotto pressione Norah viene a sapere la verità. L’uomo con grande comprensione cerca di convincere la donna affinché Roy si costituisca, questo porterebbe al ragazzo minori conseguenze. Appena l’ispettore esce Norah apre le finestre per dare il via libera ai ragazzi. Il suo tentativo di convincere Roy a costituirsi non ha successo; inoltre è chiaro che il figlio sia totalmente succube di Evie. Norah attua il segnale convenuto con l’ispettore il quale arriva in tempo per arrestarli entrambi. La donna è sconvolta per l’accaduto nonostante le parole di conforto dell’ispettore. Deve però rimettersi in sesto prima che ritorni il marito, uscito a bere un amaro al bar. Ma a sua insaputa Fred era d’accordo con l’ispettore Hammond.

10.0015.00 IVA esclusa

Svuota

Personaggi: 3 uomini – 2 donne

Autore

Numero di Donne

Numero di Uomini

Supporto Sceneggiatura

, ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “UN BICCHIERE DI AMARO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *