SOGNO DI UN GIORNO D’ESTATE ,

La vecchia dimora di Larks Lea appartiene alla famiglia Dawlish da diversi decenni. Lo stile di vita imposto dal capofamiglia, il vecchio nonno, Stephen Dawlish, è quello di un armonioso equilibrio con la natura, dettato dai ritmi della vita rurale: niente macchine, niente tecnologia, niente che possa rendere “l’uomo schiavo”. L’atmosfera vittoriana si incrina con l’arrivo di tre ospiti misteriosi: Irina Shestova, un ufficiale sovietico della Commissione per il Commercio Estero, il dottor Bahru, un chimico indiano, e Franklyn Heimer, vicepresidente di una società che fabbrica prodotti sintetici. La commedia improvvisamente precipita in un irreale 1975, anno in cui si presuppone fosse già scoppiata la Terza Guerra Mondiale ed il mondo fosse reduce da una guerra atomica. I tre ricercatori, dopo che il loro elicottero è precipitato, sono costretti a farsi ospitare  dai Dawlish. Si arriva così ad una tensione inevitabile tra progresso e conservazionismo. Margaret, nuora di Stephen, è una sensitiva: percepisce il pericolo legato alle tre presenze e riesce a scoprire i loro loschi piani: trasformare le colline di gesso di Downs in una città industriale. Nonostante i tre contestino lo stile di vita della strana famiglia, non potranno evitare di restare affascinati dalle singole persone: il dottor Bahru ritrova in Margaret il fascino delle superstizioni della cultura indiana, Heimer è incantato dalla saggezza della piccola Rosalie e Irina si innamorerà follemente di Christopher, nipote di Stephen. Dopo vari scontri e riconciliazioni i tre decideranno di abbandonare il progetto. A malincuore anche Irina è costretta a partire. D’altronde la magica famiglia potrebbe essere  solo frutto di un sogno di un giorno d’estate.

10.0015.00 IVA esclusa

Svuota

Personaggi:  5 uomini- 3 donne

Autore

Numero di Donne

Numero di Uomini

Supporto Sceneggiatura

, ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “SOGNO DI UN GIORNO D’ESTATE”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *